Tendenza Moda 2020: Primavera Estate

Quali saranno le tendenze e i colori della moda nella prossima primavera-estate 2020? Ecco tutte le novità da non perdere emerse dalle ultime passerelle!



Tendenza Moda 2020: Primavera Estate

Quali saranno le tendenze per la prossima primavera-estate? Hai già sbirciato sulle più grandi riviste di moda le immagini delle passerelle più famose e le anteprime sui colori e gli stili che andranno per la maggiore nei prossimi mesi? Vediamo allora quali tonalità saranno premiate nelle collezioni di moda della primavera-estate 2020 e quanto saranno lunghe le gonne che riempiranno a breve i tuoi armadi!

Innanzi tutto, ricorda che anche le passerelle primavera-estate 2020 hanno evidenziato - proprio come avvenuto anche lo scorso anno con la moda Gypsy - che la moda, pur dando indicazioni di tendenza, lascia comunque un ampio margine all’interpretazione e alla creatività individuale, mettendo in campo svariate alternative. È così che a Parigi, Londra, New York, Milano si è fatta bella mostra delle nuove tendenze su stili, colori, accessori, gioielli, occhiali da sole, scarpe e tutto ciò che serve a personalizzare il proprio look.


Ma vediamole insieme queste ultime novità! Dall’ultima edizione di Paris Fashion Week sono emersi gli short shorts e quindi via libera a hot pants, tutine microscopiche e culotte, che lasciano le gambe scoperte e senza calze.

Leggi anche l'articolo sui costumi da bagno H&M presentati da modelle curvy


Sono ritornate in auge le camicie attillate su pantaloni a vita alta, entrambi in tessuto jeans e completati da blazer blu e sneakers di tela
Louis Vuitton ha, invece, rubacchiato dei capi di abbigliamento dall’armadio maschile ed ecco allora bellissimi pantaloni gessati, realizzati però con stoffe fluide che accompagnano la sinuosità del corpo, in abbinamento a gilet con fantasia geometrica dagli stessi colori del pantalone.  

Balenciaga ha riproposto, invece, lunghi abiti plissettati con spalline anni 80. Un tipo di abbigliamento consigliato soprattutto alle donne abbastanza alte.

Gli abiti di Saint Laurent si sono ispirati al fascino del Marocco e, quindi, via libera a fantasiosi turbanti, tessuti lurex con motivi cachemire e pantaloni larghi e fluenti.

Con Versace, Chloé, Lanvin, Givenchy è tornata di moda la lingerie a vista in perfetto stile anni 90; ed ecco, allora, raffinati reggiseni e strepitosi corsetti prendere il posto della maglieria.

Scopri anche come scegliere l'abito da sposa


La gonna di Gucci è stata pensata con una linea asciutta e minimalista, un tubino essenziale, che potrà avere una lunghezza variabile secondo il tuo gusto personale: leggermente sopra al ginocchio o qualche centimetro sotto. Molto accessibile e adatta per ogni occasione. Fanno da contraltare a Gucci, Lanvin e Oscar de la Renta che hanno dato vita al trend del panneggio in stile dea greca.

Leggi anche la storia di Coco Chanel


La novità per Burberry è stata la camicia bianca, dalla linea essenziale e senza fronzoli. Un capo versatile e facile da abbinare e che tutte le donne dovrebbero avere nell’armadio.


Per gli abiti e i pantaloni di Valentino è tornato di moda il romantico pizzo in una rinnovata versione vedo-non vedo. Bottega Veneta, Fendi e Missoni hanno proposto eleganti capi artigianali fatti all’uncinetto che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non sono assolutamente capi da relegare nell’angolo dei copri  costumi.

Ma quali sono i colori di tendenza con cui ti vestirai nel 2020?

Il rosa in tutte le sue sfumature

Dal rosa, in tutte le sue sfumature, alle terre, passando per i colori acidi: ecco le palette colori del 2020.
In Italia, a dettare le nuove tendenze sui colori sono state le sfilate di Milano Moda Donna. Così come per le fogge degli abiti, anche per i colori, la gamma tra cui potrai scegliere è veramente vasta. A predominare sono stati i colori pastello, delicati e polverosi in tutte le possibili nuance. Ma a padroneggiare le passerelle è stato il rosa in tutte le sue sfumature. Dal rosa pelle di Laura Biagiotti, tenue e delicato, al rosa shocking, per non passare inosservata, i rosa i veri protagonisti di tutti i trend 2020.

Blu e verde: il fascino eterno dei colori freddi

C'è da dire, però, che anche con le tonalità delicate dei blu sarai perfettamente alla moda. Dolce & Gabbana hanno proposto il verde smeraldo, Armani invece, per i suoi intramontabili tailleur, ha rispolverato l’elegante grigio perla; una tonalità quest’ultima, con cui ti sentirai sempre molto chic. Per la primavera, il momento dell’anno propiziatorio per la rinascita, non poteva certamente mancare il verde in tutte le sue tonalità. Dal verde menta a quello salvia, i guardaroba rinverdiranno.

Ma che primavera sarebbe senza fiori? Ecco allora la proposta di Blu Marine: lievi abiti in chiffon a balze, a simulare la corolla di un fiore, con fantasia floreale in colori pastello sfumato.  

 

Gli accessori della primavera-estate 2020

Come saprai, sono quasi sempre gli accessori a fare la differenza e fra questi - di fondamentale importanza - sono senza dubbio le scarpe.
La novità assoluta per la prossima primavera-estate 2020 è nel tacco. Di altezza variabile, ma massiccio, bicolore, glitterato, trasparente: questo dettaglio renderà originale e sofisticato il tuo look.

Ma il tacco a spillo - un vero evergreen - non è stato certo messo in soffitta! Sempre in auge, continuerà a rendere fashion un semplice tubino colorato.
Intramontabili e originali i sandali “alla schiava”, con il lacci legati intorno alla cavliglia e - a seconda dei modelli - fino al polpaccio. Per le borse, le misure si sono ristrette (notiia difficile da digerire per chi usa le borse di Mary Poppins per metterci qualsiasi cosa), poco più che un portamonete, difficile farci entrare il cellulare.

Per fortuna, però, potrai continuare a servirti della intramontabile borsa a secchiello, in pelle, raffia o altre fibre naturali.

Per i gioielli la tendenza della primavera-estate 2020 è ridare alle perle l’importanza che meritano, mettendole al primo posto nel trend 2020. Da sempre considerate affascinanti e misteriose, hanno ispirato moderni designer a sperimentare nuovi gioielli asimmetrici raffinati e audaci. Ma a fianco delle perle antiche e classiche, la moda 2020 ha introdotto nuovi materiali innovativi e fantasiosi per la creazione di bijoux. Deliziosi gioielli vengono realizzati, ad esempio, con le fibre delle foglie dei fichi d’india.
Anche se può sembrare strano trovarlo in una vetrina sottoforma di gioiello, l’alluminio, grazie alla sua malleabilità e alla sua resistenza, ha dato risultati straordinari nella realizzazione di gioielli molto complessi.

Ce ne sarà, quindi, per tutti i gusti e tutte le esigenze: sarai in grado di scegliere in base al tuo senso estetico, ma soprattutto in funzione della tua fisionomia, ben sapendo che un abito - proprio come un accessorio - hanno il compito di esaltare i pregi e minimizzare gli eventuali punti critici.



 

 

    




Angela Agresta

Angela Agresta

È nata a Marina di Catanzaro, adora il mare e si è sempre chiesta: perché vivo in collina? Alla nascita della sua seconda bimba “ha smesso di lavorare” per fare la mamma a tempo pieno. Quando sono diventate due splendide donne, ha iniziato a dedicarsi a tutto ciò che le era sempre piaciuto, ma per cui non aveva mai avuto abbastanza tempo. Ha imparato a realizzare splendidi oggetti con la tecnica dell’invetriatura Tiffany, ha frequentato un corso di giardinaggio, uno di pasticceria professionale e uno di fotografia. Il risultato? Da come il suo giardino si inonda di colori in ogni stagione, da quanto sono apprezzati i suoi dolci e le foto con cui spesso immortala tutto… ritiene di non aver seminato sul cemento armato! La sua ultima passione è il Tai Chi, una meravigliosa disciplina orientale di cui avrà modo di parlare in queste pagine.

Potrebbero interessanti anche
La Redazione
  • Erika Di Cosimo
  • Verdiana Amorosi
  • Mariagrazia Roversi
  • Angela Agresta
  • Cristina Vinci
  • Madame de Stael