I rimedi (sportivi e non) per un seno tonico a prova di bikini

Sono poche le donne soddisfatte al 100% del proprio decolletè: ecco qualche consiglio per migliorare l'aspetto della parte più delicata del nostro corpo



Rimedi seno tonico - CorriereDelleDame

Avere un seno perfetto è il sogno di tutte le donne e non si tratta certo di un traguardo irrealizzabile. Prendersi cura di questa parte del corpo così importante e delicata significa amare noi stesse poiché si tratta anche di un modo per monitorare costantemente il nostro stato di salute. Per poter avere un seno a prova di bikini, con l’estate che si avvicina è necessario mettersi subito in pari con qualche esercizio per tonificare i pettorali.
Per restituire tono ed elasticità al décolleté non è necessario nessuno ritocco bensì qualche semplice esercizio che, fatto con costanza, aiuterà a migliorare la resistenza dei muscoli pettorali. Sappiamo infatti, che il seno non può essere rassodato direttamente, non essendo un muscolo. Tuttavia esso è sostenuto dai muscoli pettorali e di conseguenza, grazie a qualche esercizio mirato, si può restituire alla pelle una maggiore elasticità.
Come si ottiene un seno alto e tonico a prova di bikini? Ecco qualche consiglio utile per prepararsi al meglio all’estate, dagli esercizi, ai massaggi caldo/freddo con uno sguardosulla la corretta postura da mantenere durante la giornata.

Gli esercizi per un seno a prova di bikini

Per avere un seno alto e statuario è importante fare gli esercizi con una certa costanza. Innanzitutto è bene fare ogni giorno almeno cinque minuti di riscaldamento, questo per evitare di strappare o stirare i muscoli.
Gli esercizi migliori sono le sequenze con i pettorali usando i pesi da 0,5 kg. Se non si hanno i pesi in casa si possono usare tranquillamente due bottigliette d’acqua piene. L’esercizio va ripetuto almeno tre volte a settimana. Comincia a sederti sulla fitball e scivola per trovare un appoggio sulle spalle. Divarica leggermente le gambe e mantieni l’equilibrio tenendo le ginocchia a novanta gradi. Apri le braccia sui lati e piega i gomiti a 90 gradi con i palmi all’esterno, porta le braccia in alto e mantienile tese. Quindi tenendo le braccia tese chiudile facendo toccare fra di loro i pesi e ruota i polsi all’interno. Apri leggermente le braccia ruotando i polsi. Questo esercizio va ripetuto per dodici volte.


Un altro esercizio molto utile, da ripetere almeno tre volte a settimana, per un seno perfetto è il seguente: mettiti in piedi, con le braccia lungo il corpo ed i pesi in mano, i polsi all’esterno. Mantieni le gambe aperte e le spalle aperte e distese, con le gambe piegate in modo leggero. Inspira ed espirando alza le braccia di lato, piegando leggermente i gomiti. Porta le braccia in alto e torna nella posizione iniziale. Esegui l'esercizio in dodici ripetizioni.

Massaggi e creme per un seno in salute

Sogni un seno a prova di bikini? Devi prendertene cura tutti i giorni. La pelle del seno è sottile e delicata, e può essere stressata, oltre che dalla naturale forza di gravità dovuta all'invecchiamento, anche dal mestruo, dalle oscillazioni di peso e da eventuali gravidanze.
Un rimedio per mantenere la pelle morbida e tonica è alternare, sotto la doccia, getti di acqua calda con getti di acqua fredda per tonificarlo e migliorare la circolazione del sangue in questa zona così fragile. L'utilizzo sulla pelle umida di un olio di mandorle dolci o di cocco rigorosamente biologico, sarà il tuo piccolo rituale di bellezza quotidiano. Alcuni olii essenziali risultano particolarmente indicati per le loro proprietà: ad esempio l'olio essenziale di carote estremamente idratante e tonificante è perfetto per riparare la pelle danneggiata del seno, mentre l'olio essenziale di geranio andrà a contrastare le smagliature e a lenire quella fastidiosa sensazione di tensione dovuta alle oscillazioni ormonali mensili.

La postura ideale per un seno perfetto

Gli esercizi per tonificare i muscoli pettorali, ripetuti almeno tre volte a settimana nella giusta sequenza, insieme ai rimedi cosmetici possono aiutarci nella nostra impresa. Tuttavia, per sfoggiare un seno in salute ed esteticamente piacevole, è molto importante anche tenere la giusta postura: una vita sedentaria fatta di ore e ore alla scrivania, su una sedia che non aiuta di certo la nostra schiena, è una delle cause principali di un giovane seno cadente. Correggere il portamento risulta fondamentale, via libera quindi a sedute di pilates, ginnastica posturale o functional training: collo dritto, spalle aperte, schiena eretta e rilassata sono gli ingredienti principali per un bikini breast a prova di passerella.

La Redazione
  • Erika Di Cosimo
  • Verdiana Amorosi
  • Mariagrazia Roversi
  • Angela Agresta
  • Cristina Vinci
  • Madame de Stael