Come togliere muffa dai muri: trucchi e soluzioni

Scopri come togliere la muffa dai muri dai tuoi ambienti domestici o di lavoro e rendere i tuoi spazi sani e vivibili.



Come togliere muffa dai muri: trucchi e soluzioni

La muffa è un problema che intacca le mura di casa (e non solo) e molto spesso risulta anche complesso da risolvere. La muffa è generata da un fungo che si alimenta con l’umidità e si sviluppa all’interno dei muri: non solo delle abitazioin, ma anche di uffici, negozi e altre tipologie di spazi, indipendentemente dal fatto che siano abitati o meno. Quando si genera la muffa, questa si presenta sottoforma di macchie di colore nero o giallo intenso, che si creano principalmente negli angoli delle pareti, oppure nella parte più bassa dei muri. Nel tempo la muffa, oltre a rovinare la pittura sui muri, provoca anche un distacco progressivo dell'intonaco e - in questi casi - potrebbe addirittura creare dei buchi antiestetici. Ma come di fa ad eliminare la muffa in modo definitivo? Ci sono dei rimedi naturali? Ecco alcuni consigli pratici che ti aiuteranno a combattere la proliferazione di questo fastidioso e dannoso fungo.

Rimedi naturali per combattere la muffa

Solitamente, quando ci si accorge della formazione della muffa, si ricorre all’impiego di prodotti con componenti chimici, che però possono intossicarti o provocarti delle allergie. Esistono - per fortuna - delle soluzioni naturali per combattere la muffa, tra i principali troviamo:

  • L’aceto: questo riesce ad evitare o prevenire la comparsa della muffa, infatti l’aceto è in grado di disinfettare le mura ed eliminare i batteri che sono responsabili della formazione della muffa.
  • Acqua ossigenata: l’acqua ossigenata ha un’azione molto potente e riesce quindi ad eliminare le macchie di muffa e anche a prevenirne la comparsa.
  • Bicarbonato di Sodio: questo composto è ideale per pulire le pareti, sbiancarle e per riuscire ad eliminare le macchie di colore scuro causate dal fungo.
  • Estratto d’agrumi: utilizzando l’estratto di agrumi con l’acqua in uno spruzzino è possibile andare a trattare le macchie di muffa e rendere le mura nuovamente bianche.
  • Tea tree oil: anche quest’essenza molto forte permette di eliminare i batteri e le spore della muffa, igienizzare le mura e togliere l’odore di umidità
  • Tutti gli ingredienti proposti non vanno utilizzati assoluti, ma si consiglia sempre di miscelarli con l’acqua e di utilizzare un contenitore spray per trattare i muri in modo delicato.

Consigli pratici per eliminare la muffa

Oltre a poter utilizzare diversi ingredienti naturali, puoi prevenire la ricomparsa della muffa seguendo alcuni consigli pratici, che ti aiuteranno a ridurre la presenza di umidità in casa.

  • Apri sempre le finestre al mattino per almeno un’ora per far traspirare al meglio la casa ed evitare la formazione di condensa.
  • Accendi la cappa e apri sempre le finestre quando cucini, per non far assorbire ai muri il vapore emesso da forni e pentole.
  • D’inverno cerca di mantenere una temperatura stabile all’interno della casa senza superare i 21 gradi. Se la riscaldi troppo infatti si crea umidità che di conseguenza danneggia i muri.
  • Metti una vaschetta con del sale grosso nelle zone alte della casa (ad esempio sopra i mobili) per assorbire l’umidità
  • Acquista le pietre deumidificanti per abbassare il livello di umidità nelle mura
  • Non stendere mai i panni dentro casa lasciali asciugare fuori, oppure opta per l’acquisto di un’asciugatrice
  • Infine, se il problema persiste, anche dopo aver preso tali precauzioni e utilizzati i rimedi naturali proposti, si consiglia di contattare un esperto per valutare un intervento diretto sui muri, al fine di eliminare i ponti freddi interni che possono essere una delle principali cause di formazione d’umidità

Mariagrazia Roversi

Mariagrazia Roversi

Nata e cresciuta a Brescia, è laurata in Giurisprudenza. La legge è la sua prima passione, ma quando non si occupa di studio e lavoro si tuffa nei libri, nel disegno e nel mondo dei cavalli. La scrittura è la sua coperta di Linus: la fa stare semplicemente bene. Non potrebbe mai vivere senza le buone compagnie: trovarsi intorno ad un tavolo con gli amici, davanti a una bottiglia di vino, è uno dei suoi passatempi preferiti per rilassarsi.

Potrebbero interessanti anche
La Redazione
  • Erika Di Cosimo
  • Verdiana Amorosi
  • Mariagrazia Roversi
  • Angela Agresta
  • Cristina Vinci
  • Madame de Stael